Sei in crisi con lo studio?

CHIAMA ORA

02 91 98 82 74


oppure

Sei in crisi con lo studio?

CHIAMA ORA

02 91 98 82 74


oppure

Ritirarsi da scuola: riflessioni e alternative

Nella vita scolastica di uno studente può accadere che venga valutata la possibilità di ritirarsi da scuola.
Molto spesso ciò è dovuto alla scelta di un indirizzo scolastico non soddisfacente o non in linea con i propri interessi e le proprie ambizioni, per cui si decide di puntare su un corso di studi diverso.
In altri casi, magari dopo una bocciatura, alcuni pensano di non essere tagliati per la formazione scolastica e preferiscono indirizzarsi subito nella ricerca di un lavoro.

Ci sono poi tante altre condizioni che possono portare a considerare questa opzione: il numero troppo elevato di assenze, motivi familiari, di salute e trasferimenti in un’altra città.

Nello specifico, in caso di rischio di bocciatura causato dal numero di assenze accumulato, è possibile proseguire gli studi per conto proprio e dare l’esame di idoneità da privatista per la classe successiva.
In ogni caso, è importante conoscere le normative vigenti in materia. Il nostro consiglio è anche quello di valutare le alternative prima di considerare un ritiro definitivo dal mondo scolastico: molte volte lo studio risulta difficile perché le circostanze sono sbagliate, ma questo non vuol dire che un percorso positivo ed entusiasmante sia impossibile in questo campo.

La guida che ti proponiamo di seguito ti sarà utile per saperne di più.

Ritirarsi da scuola, quali sono le regole

Ritirarsi dalla scuola secondaria superiore è possibile, ma solo attenendosi a determinate leggi. Ad esempio, nel nostro Paese l’obbligo formativo è previsto fino all’età di 16 anni compiuti.

La domanda di ritiro da scuola può essere presentata dai genitori dello studente o da chi ne fa le veci. Per non perdere l’anno, ricorda la scadenza del 15 marzo: presentare la domanda entro questa data ti consentirà di proseguire i tuoi studi anche scegliendo un altro indirizzo di studi nell’anno in corso. Potrai concludere l’anno con profitto in una scuola diversa da quella che hai frequentato per tutto l’autunno e l’inverno.

Qualora non venisse rispettato l’obbligo di proseguire il percorso formativo fino al compimento dei 16 anni, a risponderne legalmente saranno i genitori. Si tratta di un reato che può essere punito con la reclusione: questa eventualità non dovrebbe nemmeno essere presa in considerazione.

Perché proseguire gli studi

Se dovessi accorgerti di aver intrapreso un corso di studi che non fa per te, puoi ritirarti dalla scuola che frequenti per trasferirti in un altro più un linea con le tue esigenze.
Come puoi vedere, il trasferimento da una scuola all’altra non è troppo complesso e se decidi di cambiare indirizzo non hai l’obbligo di dover studiare di nuovo le materie che hai già affrontato: gli esami integrativi che dovrai sostenere, infatti, comprendono solamente quelle parti del programma che non hai affrontato nella tua scuola d’origine.

Sussistono molti buoni motivi per i quali è meglio evitare di ritirarsi da scuola prima di aver conseguito il diploma. È evidente come la società sia sempre più incentrata sulle informazioni e sulle competenze, con un numero crescente di laureati che devono spartirsi un numero ristretto di opportunità. Il mondo del lavoro è divenuto gradualmente più selettivo e l’unico modo per affrontare questa selezione è avere il più alto livello di competenze possibile.

Ad oggi un diploma non è più considerato un titolo di studio così competitivo come trent’anni fa, per cui le persone che completano l’istruzione superiore partono comunque con un leggero svantaggio sul mercato del lavoro rispetto a chi ha conseguito una laurea, per quanto anche solo triennale: la scuola è un percorso a cui ne segue un altro, quello lavorativo, decisamente più lungo. Per questo è importante seminare bene durante gli anni della formazione.

Inoltre, non è assolutamente detto che completare gli studi significhi sopportare i professori ed i compagni, oppure dover spendere anni di impegno per recuperare quelli persi per via di una bocciatura. La scuola può essere un percorso davvero entusiasmante: l’importante è scegliere l’indirizzo giusto e l’ambiente giusto. Per “giusto” intendiamo un percorso che possa darti stimoli e saperti ascoltare, dove i professori sanno trasmettere passione per quello che insegnano valorizzando le qualità degli studenti. Un ambiente come quello che a Milano Studenti&Docenti si è impegnata a costruire con l’esperienza maturata negli anni.

Frequentando la nostra scuola, puoi accedere a specifici programmi di recupero anni. In questo modo potrai recuperare più anni di scuola in uno, rimettendoti in pari con la classe che dovresti frequentare.

Punta solo al tuo futuro

Al di là di qualsiasi legge o normativa, il tuo futuro è la cosa più preziosa che hai. Se stai leggendo una guida sul ritiro scolastico è perché probabilmente hai meno di 16 anni, quindi ancora tantissimi anni davanti a te e la possibilità di plasmare il tuo destino. Questa è un’occasione grande, perché ti rende padrone delle tue scelte: la più importante, questo te lo diciamo da educatori e non da professori, è proprio quella di amare ciò a cui ti dedichi tutti i giorni. Trova un percorso che esalti le tue qualità e le tue passioni, il resto verrà di conseguenza.

Non lasciare che un professore, un brutto clima nella classe, il mancato interesse verso una materia o la semplice voglia di arrenderti e dire “Non ce la faccio” ti separino dai tuoi obiettivi. Hai ancora davanti a te tutto il tempo necessario per rendere la tua vita ciò che vorresti che fosse, anche e soprattutto a livello formativo. Molti dei nostri allievi, entrati da Studenti&Docenti con l’idea di ottenere un diploma e lasciarsi il trauma della scuola alle spalle, si sono ricreduti ed hanno poi addirittura completato dei percorsi di laurea magistrale con successo. Lo studio è passione: anche se talvolta nelle scuole si respira tutt’altra atmosfera, noi continueremo sempre a vederla in questo modo.

  • Studenti&Docenti

    Via Ariberto, 3, 20123 Milano MI

Privacy Policy Cookie Policy

© Studenti&Docenti - P.IVA 11199090967

Chiamaci o prenota

Call Now Button

Nella nostra Scuola puoi scegliere di seguire le lezioni:

  • in presenza in aula
  • a distanza via web (DAD)

I nostri docenti sono attrezzati con tavolette grafiche e materiali da condividere sul desktop per rendere la lezione in Dad interattiva ed efficace.

CHIAMA ORA per info GRATUITE:

02 919 882 74

Didattica in Presenza o in DAD

Nella nostra Scuola puoi scegliere di seguire le lezioni:

  • in presenza in aula
  • a distanza via web (DAD)

I nostri docenti sono attrezzati con tavolette grafiche e materiali da condividere sul desktop per rendere la lezione in Dad interattiva ed efficace.

CHIAMA ORA per info GRATUITE:

02 919 882 74

Didattica in Presenza o in DAD